Chirurgia Estetica

chirurgia addome

Addome

Alcune persone, o per un calo di peso o per gli esiti di una o più gravidanze, sviluppano un eccesso cutaneo e adiposo a livello addominale che crea delle pliche cutanee inestetiche.
L’intervento chirurgico estetico che mira a correggere tali difetti è l’addominoplastica, che può essere associata, ove sia indicato, ad una liposuzione per eliminare il grasso in eccesso e migliorare il risultato post-operatorio…
palpebre

Palpebre

La chirurgia delle palpebre, detta blefaroplastica, è una procedura chirurgica che rimuove la cute e il grasso in eccesso lungo le palpebre superiori ed inferiori. L’obiettivo dell’intervento è quello di ringiovanire la palpebra cadente, riducendo o eliminando il senso di stanchezza e di vecchiaia sul viso del paziente.
Possono essere trattate sia le palpebre superiori sia quelle inferiori…
seno

Sollevare il seno

Per diverse ragioni (es. un allattamento, un forte calo di peso, l’invecchiamento dei tessuti) le mammelle in molte pazienti vanno incontro ad una sorta di “discesa” verso l’addome, in gergo medico chiamata ptosi mammaria. L’intervento chirurgico estetico, mirato a correggere questa condizione, è chiamato mastopessi. A seconda del grado di discesa, della posizione del complesso areola-capezzolo…
chirurgia naso

Naso

L’intervento chirurgico per migliorare la forma e le proporzioni del naso, in modo tale che sia in armonia con il resto del viso, è chiamato rinoplastica. Il bisogno di migliorare il proprio naso di norma scaturisce o per un difetto presente sin dalla giovane età o per gli esiti di un trauma al naso avvenuto in passato. E’ importante, come per il resto della chirurgia estetica, che il bisogno dell’intervento di rinoplastica nasca da una volontà propria…

Chirurgia Ricostruttiva

cicatrici ed ustioni

Cicatrici dopo trauma o esiti di ustione

Molte persone, dopo incidenti stradali, infortuni sul lavoro od ustioni a casa, sviluppano delle cicatrici che possono comportare un forte disagio psichico e fisico. Quando le cicatrici interessano regioni articolari (es. gomito) o sono in vicinanza di un orifizio (es. bocca), possono causare delle distorsioni e retrazioni molto invalidanti.
Per poter ridurre gli effetti disfunzionali delle cicatrici e migliorarne l’aspetto estetico, esistono diverse tecniche chirurgiche…
nevi, tumori cutanei e sottocutanei

Nevi, tumori cutanei e sottocutanei

In caso di cambiamento di un neo presistente, di comparsa di un nuovo neo o di una lesione della pelle che prima non c’era, è sempre bene recarsi per prima cosa da un medico specialista in Dermatologia così da avere una corretta diagnosi. Per quanto concerne l’asportazione di neoformazioni cutanee, siano esse nevi o tumori cutanei, è sempre bene non sottovalutare l’operazione chirurgica e rivolgersi sempre a medici qualificati, che abbiano le conoscenze e competenze necessarie non solo per quanto concerne l’asportazione in sé, ma anche per quanto riguarda la chiusura del difetto cutaneo creatosi dopo la fase demolitiva….
ricostruzione mammaria post-tumore

Ricostruzione mammaria post-tumore

Dopo un intervento di asportazione di tumore della mammella è possibile eseguire la ricostruzione attraverso molteplici tecniche. A seconda dei desideri e delle esigenze della paziente, oltre che del tipo di procedura demolitiva eseguita, si può scegliere il tipo di ricostruzione più idoneo.
E’ fondamentale sapere che un seno ricostruito mira a recuperare le caratteristiche di forma e volume della mammella controlaterale, ma la simmetria perfetta non è quasi mai raggiungibile.
Quest’ultima frase, sebbene sembri un po’ dura, serve a contrastare informazioni sbagliate. La procedura di ricostruzione di una mammella dopo un tumore è cosa ben diversa…

Chirurgia della mano

Malattia di Dupuytren

Malattia di Dupuytren

Si tratta di una malattia dovuta all’ispessimento patologico di una struttura fibrosa situata, a livello del palmo della mano e delle dita, al di sotto della pelle, chiamata aponeurosi palmare. Sebbene non causi dolore, questa patologia comporta una progressiva contrattura di una o più dita della mano impedendone l’estensione. Le cause sono tuttora ignote anche se sono presenti diversi casi ereditari. La diffusione della patologia aumenta con l’età.
mano, tunnel carpale

Sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale è una malattia dovuta alla compressione cronica del nervo mediano nel suo passaggio al polso. Si tratta della malattia nervosa periferica più frequente, colpisce soprattutto le donne ed è spesso legata ad un’attività lavorativa manuale.
La malattia si manifesta con dolore, disturbi della sensibilità alle dita della mano e sensazione di intorpidimento.
Nella maggior parte dei casi la malattia colpisce entrambe le mani…
chirurgia ricostruttiva mani

Tumori della mano

A livello della mano possono svilupparsi diversi tipi di tumori, sia benigni che maligni. I più comuni sono quelli cutanei (es. carcinomi spinocellulari, carcinomi basocellulari, etc..), seguiti dai tumori dell’apparato osteo-scheletrico. Tra questi ritroviamo i condromi (tumori benigni che spesso interessano metacarpi e falangi), osteomi osteoidi e cisti aneurismatiche….

Medicina Estetica

La medicina estetica, attraverso trattamenti non invasivi e non chirurgici, risponde alla necessità di migliorare la qualità della pelle, ridurre i segni di stanchezza o quei segni dell’invecchiamento che appesantiscono l’espressione del volto.
L’obiettivo è donare freschezza alla pelle, ottenendo un’espressione più riposata e naturale. I materiali da usare devono essere solo quelli certificati e di elevata qualità in quanto possibili reazioni di intolleranza e/o allergia si possono verificare con prodotti di bassa qualità.
A seconda delle indicazioni e del desiderio del singolo paziente, esistono diversi trattamenti estetici.
medicina estetica a Milano